1 Luglio, 2020

Procopio Pino (Grafica)

Pino Procopio è nato a Guardavalle il 16 giugno 1954. Drammaticità o divertimento ed ironia ? Ci si domanda se nelle opere del Maestro Procopio siano più forti gli accenti di molti drammi umani, oppure l’analisi ironica di una vita vista attraverso occhi che vedono “oltre” la squisita quotidianità di noi uomini. La tecnica pittorica si addice perfettamente alle tele di questo Artista che riesce sempre a farci sorridere e […]
29 Giugno, 2020

Possenti Antonio (Grafica)

(Lucca 11 gennaio 1933 – Lucca 28 luglio 2016). Trascorse buona parte dei suoi primi anni di vita a Livorno per poi tornare nella città di nascita a seguito dei bombardamenti della Seconda guerra mondiale. Durante l’adolescenza sviluppò interesse per la lettura e diede prova di qualità espressive nel disegno. Un aiuto per la formazione culturale venne dalla famiglia: il padre era preside di liceo, la madre insegnante, mentre il […]
13 Aprile, 2021

Pasciuti Antonio (Grafica)

(Lacedonia 16 ottobre 1937, è un pittore italiano)L’artista è campano di nascita, (Lacedonia-AV), ma vive e lavora alternativamente in Puglia e Toscana. Si è dedicato al disegno ed alla pittura fin dalla prima infanzia e pur essendo laureato in Lingue estere ed avendo insegnato per alcuni anni, si considera da sempre soltanto pittore. I suoi galleristi di riferimento espongono le sue opere in Italia ed all’estero, ottenendo ovunque lusinghieri ed […]
1 Luglio, 2020

Russo Mario (Grafica)

Nasce a Napoli il 5 febbraio 1925 nel quartiere Fuorigrotta; la sua città natale avrà una forte influenza sulla sua pittura. Nel 1948 si diploma all’Istituto d’Arte di Napoli e negli anni della scuola assume fondamentale importanza il piano formale, infatti da sempre la sua preoccupazione costante è la figura umana al che sarà centro delle sue tele. Nel 1948-49 insegna disegno architettonico ad Anagni. Nel 1950 si trasferisce a […]
2 Luglio, 2020

Serra Mario (Grafica)

Nato a Sant’Angelo all’Esca (AV) il 21 marzo 1950. Noto artista molisano, con i suoi quadri della serie “meditazione” riporta l’odore musicante dell’Oriente nella figurazione appagante dei colori: giocolieri circensi, donne al bagno, tappeti e ambienti che riportano al suono, di cui l’artista conosce le profondità magiche delle mille e una notte, rappresentando il momento più intimo della meditazione orientale. Le sue opere sono presenti presso varie collezioni tra cui […]
2 Luglio, 2020

Sacchetti Alberto (Grafica)

(25 novembre 1942 – febbraio 1980) Su una iconografia essenzialmente intessuta sul paesaggio e sulla figura femminile si svolge la serena ispirazione di Alberto Sacchetti: modelli compositivi, questi, niente affatto sottomessi alle suggestioni determinate dall’individualità fisica proposta dai singoli motivi figurali: se mai, sollecitati da ragioni e pretesti meramente formali perseguiti dall’artista per concludere entro una sostanza stilistica e lirica insieme il suo impegno pittorico. De resto – come ebbe […]
2 Luglio, 2020

Saquella Ernesto (Grafica)

Ernesto Saquella, il “Filosofo per mezzo del colore”. Artista e saggista molisano (Campobasso, 25 agosto 1958 – 1 marzo 2008), si dedica fin da giovanissimo all’arte dipingendo soggetti dal vero e paesaggi. Parallelamente conduce studi regolari che si completano con la laurea in Giurisprudenza presso l’Università “Federico II” di Napoli. Durante il soggiorno partenopeo, dal 1977, nasce il ciclo Griglie. Le opere di questo primo ciclo rappresentano la ricerca della […]
2 Luglio, 2020

Spina Demetrio (Grafica)

Nel 1806, con un decreto, Gioacchino Murat istituiva il Molise – allora comprendente i soli distretti di Campobasso e Isernia – come provincia autonoma. Oggi, nel 2006, ricorrono i duecento anni da quella data. Due secoli di storia sono un periodo denso di avvenimenti, di personaggi, di fatti accaduti e di cambiamenti occorsi: giusto e, forse, necessario, cercare una possibile chiave di lettura per fare della ricorrenza non solo un’occasione […]
4 Luglio, 2020

Turchiaro Aldo (Grafica)

Nel 1950 frequentra il liceo artistico di Roma e incontra Renato Guttuso di cui diviene allievo, amico e collaboratore.. Le sue prime opere sono ispirate a Carlo Carrà e Giorgio de Chirico. Poi, aderisce al realismo espressionista, al neorealismo con un linguaggio proprio. Insegna pittura presso le accademie di Firenze, di Milano e di Roma[3]. Nel 1963 una sua opera viene esposta alla mostra Contemporary Italian Paintings, allestita in alcune […]
4 Luglio, 2020

Trubbiani Valeriano (Grafica)

Valeriano Trubbiani nacque a Macerata il 2 dicembre del 1937. Il padre era un mastro ferraio riparatore di attrezzi agricoli in una civiltà ancora fortemente legata alla terra. Nel 1956 conseguì il diploma all’Istituto d’arte di Macerata, per poi trasferirsi a Roma dove frequentò l’Accademia di Belle Arti. Fu in questi anni che l’artista frequentò l’ambiente intellettuale romano, stringendo rapporti con Edgardo Mannucci, Gino Marotta, e con esponenti del Gruppo […]
3 Luglio, 2020

Tampieri Giuseppe (Grafica)

(Lugo 1918 – Faenza 2014). Nei primi anni Trenta Giuseppe Tampieri frequenta la Scuola di Disegno di Faenza sotto la guida di Roberto Sella e di Francesco Nonni. Nel 1936 espone per la prima volta alla Mostra Sindacale di Ravenna e nel 1937 si trasferisce a Firenze per frequentare i corsi di scultura dell’Istituto d’Arte dove conosce allievi come Farulli, Cammilli e Porcinai. Fuori dalla scuola frequenta il caffè Giubbe […]
3 Luglio, 2020

Treccani Ernesto (Grafica)

Nato a Milano il 26 agosto 1920, figlio del senatore Giovanni Treccani degli Alfieri, fondatore dell’Istituto Treccani, iniziò in giovanissima età a far parte dei gruppi di avanguardia artistica e antifascista. Fondatore e direttore, a 18 anni, della rivista “Corrente”, soppressa nel giugno 1940 allo scoppio della guerra, ha esposto le sue prime opere alla Bottega di Corrente con gli amici Birolli, Guttuso, Migneco, Sassu e, successivamente, con Cassinari e […]
27 Giugno, 2020

Minguzzi Luciano (Grafica)

(1911-2004) Compì le prime esperienze sotto la sapiente guida del padre, anch’egli scultore, continuando gli studi presso l’Accademia di belle arti di Bologna seguendo i corsi di incisione tenuti da Giorgio Morandi, quelli di scultura sotto la guida di Ercole Drei, frequentando all’università le lezioni di Roberto Longhi. Grazie ad una borsa di studio, soggiornò a Parigi e a Londra, iniziando ad esporre nel 1933 e già alla Quadriennale romana […]
27 Giugno, 2020

Migneco Giuseppe (Grafica)

Nato a Messina nel 1903, dopo aver fatto gli studi classici nella città natale, si trasferisce nel 1931 a Milano dove comincia a studiare medicina. Lì si guadagna da vivere e inizia l’ingresso nel mondo dell’arte disegnando bozzetti per il “Corriere dei piccoli” e facendo il ritoccatore per l’editore Rizzoli. In questo periodo comincia l’attività pittorica realizzando dipinti dai contenuti autobiografici. Nel 1934 avviene la svolta. Entra in contatto con […]
27 Giugno, 2020

Mazzullo Giuseppe (Grafica)

Nacque a Graniti (ME) nel 1913. Si diplomò all’Accademia di belle arti “Pietro Vannucci” di Perugia nel 1932 e nel 1939 si trasferì a Roma per insegnare prima all’Istituto d’Arte e dal 1959 in poi all’Accademia di Belle Arti. Abilissimo disegnatore, coltivò sin da fanciullo la passione per la lavorazione della pietra e così, pur non disdegnando la lavorazione della creta, del bronzo o del legno, le sue sculture presero […]
26 Giugno, 2020

Mazzacurati Marino (Grafica)

Galliera, 22 luglio 1907 – Parma, 18 settembre 1969) è stato uno scultore e pittore italiano e uno dei rappresentanti della cosiddetta Scuola Romana, capace nell’arco della sua carriera produttiva di avvicinarsi e rappresentare le correnti artistiche del cubismo, dell’espressionismo e del realismo, dimostrando un’importante apertura mentale per quel che concerneva le arti. La politica ebbe un ruolo fondamentale per la sua produzione. Egli riteneva infatti che l’arte potesse svolgere […]
26 Giugno, 2020

Martorelli Gigi (Grafica)

Gigi Martorelli è nato a Palermo il 31 marzo del 1936. Frequenta l’Istituto Nautico e poi il Liceo Artistico. Iscrittosi all’Accademia di Belle Arti, ha per maestro Pippo Rizzo. Nel 1957 a Milano incontra Migneco, frequenta Brera e il Bar della Giamaica, conosce Baj, Crippa, Manzoni, Dova, Matta, Lam e Purificato, ma declina l’invito a fermarsi e rientra a Palermo. Nel 1959 si diploma ed espone in diverse mostre. Partecipa […]
13 Aprile, 2021

Nunziante Antonio (Grafica)

(Napoli, 26 settembre 1956) è un pittore italiano, esponente della corrente artistica della pittura metafisica. Dopo aver conseguito il diploma di scuola secondaria in Arte, frequenta l’Accademia delle Belle Arti per due anni. Nel 1975, terminata la formazione in tecniche di restauro a Firenze, fa ritorno a Torino. Visita musei italiani e internazionali, venendo in particolare a contatto con l’opera di Rembrandt e Vermeer. Mentre l’interesse del pubblico italiano per […]
25 Giugno, 2020

Lupo Mario (Grafica)

Nato a Giulianova nel 1926, trascorse molti anni ad Ancona dove si formò artisticamente. Dal 1954 iniziò a tenere mostre e rassegne personali nelle principali città italiane, esponendo inoltre a New York, Stoccolma, Parigi, Saint’Etienne, Ginevra, Zurigo, Amsterdam, Norimberga, Toronto. Dal 1966 lavorò a Grottammare, e proprio in questa città si svolse nel 1978 la sua prima antologica con la pubblicazione del volume monografico ”Qualche miglio di tela olona” curato […]
25 Giugno, 2020

Levi Carlo (Grafica)

L’importante pittore e scrittore italiano è nato il 29 novembre 1902 a Torino. Amico di Pietro Gobetti (che scrisse il primo articolo sui quadri di Levi nel ’23), fece parte del cenacolo di artisti che per qualche tempo, negli anni Venti, ebbero nel fondatore di “Rivoluzione liberale” il punto di riferimento e con lui condivisero passioni civili e culturali. Lo zio, l’onorevole Claudio Treves, è stata invece una figura di […]
25 Giugno, 2020

La Gamba Antonio (Grafica)

Antonio La Gamba nasce nel 1957 a Vibo Valentia, dove si diploma in chimica presso l’Istituto Tecnico Industriale e successivamente in ceramica presso la Scuola d’Arte di Vibo Valentia e in scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro. Nel 2007 ha conseguito il diploma sperimentale di secondo livello in “Arti visive e discipline dello spettacolo” indirizzo Scultura. Inizia la sua attività come autodidatta nello studio di Glauco Minarchi. Nel […]
24 Giugno, 2020

Guidi Virgilio (Grafica)

Da giovane Virgilio Guidi segue i corsi dell’Istituto Tecnico a Roma, appassionato di geometria e disegno. Per coltivare quest’ultima vocazione segue anche i corsi serali della Scuola libera di pittura. Nel 1908 abbandona l’Istituto Tecnico e va a far pratica di pittura nella bottega del restauratore e decoratore romano Giovanni Capranesi il quale alla fine dell’anno lo promuove suo primo aiuto. A distanza di pochi anni, siamo nel 1911, per […]
24 Giugno, 2020

Guadagnino Mario (Grafica)

L’artista frequenta l’Accademia di Belle Arti di Venezia, sua città natale, avendo come insegnanti Guido Cadorin per la pittura e Cesco Magnolato per l’incisione. E’ stato fino al 2000 titolare della prima cattedra d’incisione nella medesima Accademia. Ha fatto parte dell’ Associazione Incisori Veneti e per lungo tempo è stato membro del Comitato Direttivo fino allo scioglimento dell’Associazione avvenuto nel 2012. La sua attività artistica comincia nel 1956 quando è […]
24 Giugno, 2020

Genua Walter (Grafica)

Nato a Boiano nel 1931, dopo aver compiuto gli studi artistici a Napoli si stabilì alla fine degli anni ’50 a Campobasso dove si dedicò all’insegnamento delle materie artistiche nelle scuole medie superiori. Fondatore del “Gruppo ‘70” con Lino Mastropaolo, Augusto Massa e Antonio Pettinicchi, nel corso della sua attività ha esposto in numerose mostre personali e collettive, da Roma e Milano, passando per Foggia,L’Aquila, Firenze, Napoli, Bologna, Perugia, Padova, […]
23 Giugno, 2020

Fratianni Domenico (Grafica)

Lutto nel mondo dell’arte: è morto all’ospedale di Matera, dove era ricoverato, il maestro Domenico Fratianni, pittore, incisore e disegnatore. L’artista di Campobasso, invitato nella Capitale europea della cultura 2019, si era sentito male lo scorso 22 giugno proprio nel capoluogo lucano in occasione dell’inaugurazione della sua mostra, al Circolo ‘La Scaletta’, dal titolo ‘Le voci di dentro’ che ripercorre la sua esperienza pittorica e culturale. Nato a Montagano (Campobasso) […]
23 Giugno, 2020

Eandi Fernando (Grafica)

Fernando Eandi, pittore e incisore, è nato a Torino nel 1926. Qui ha frequentato la scuola di Arte Decorativa presso l’Accademia Albertina di Belle Arti. Inizia nell’immediato dopoguerra la sua carriera ufficiale di artista. Sono anni di sereno apprendistato, con un lungo soggiorno a Roma e frequenti viaggi in occasione delle importanti mostre collettive nazionali cui partecipa dal 1952, esponendo alla Promotrice di Belle Arti, Torino, cui seguiranno le presenze […]
23 Giugno, 2020

Dova Gianni (Grafica)

Gianni Dova (Roma 8 gennaio 1925 – Marina di Pisa 14 ottobre 1991). In seguito al trasferimento a Milano con la famiglia all’età di 16 anni, città dove frequentò dal 1942 il Liceo Artistico di Brera con l’intenzione di passare poi alla Facoltà di Architettura del Politecnico, i suoi progetti orientati agli studi universitari mutarono in seguito alla sua conoscenza e frequentazione di artisti che si riunivano nei caffè letterari […]
23 Giugno, 2020

Di Toro Roberto (Grafica)

Nato a Campobasso il 1949
22 Giugno, 2020

Dalì Salvador (Grafica)

Cocktail ben assortito di genialità e delirio, pittore del surreale e di mondi onirici, Salvador Dalì ha avuto una vita segnata dalla stranezza fin dal principio. Nato a Figueras il giorno 11 maggio 1904 – il nome completo è Salvador Domingo Felipe Jacinto Dalí Domènech, marchese di Pùbol – dopo tre anni dalla morte del primo fratello, il padre pensò bene di chiamarlo allo stesso modo, forse per non essere […]
20 Novembre, 2021

Dorazio Piero (Grafica)

Dorazio nasce a Roma dove, terminati gli studi classici, studia per quattro anni architettura. Molto giovane, nel 1944, incontra la corrente astrattista della capitale ed inizia una serie di collaborazioni con i suoi protagonisti. Dal 1945 partecipa come esponente di spicco all’attività del gruppo Arte Sociale. Assieme agli amici Lucio Manisco, Mino Guerrini e Achille Perilli frequenta nel primo dopoguerra lo studio di Renato Guttuso, ma ben presto si allontanò […]